Gressoney Freeride Deep Session

Pubblicato il 4 marzo 2015

da Freeski Lovers

Siamo arrivati a Gressoney credendo di svegliarci a 2600 mt con il sole, ma la sorpresa è stata la neve. Non ci ha fermato, anzi: un primo giorno tutti insieme tra fuoripista e boschetti di Gressoney, in sicurezza che si è concluso con un canalino dell’aquila immersi nella nebbia e scortati dal soccorso piste, extreme ma divertente.
La domenica il sole è uscito e ci ha accompagnato per quasi tutto il giorno insieme alla guida alpina Matteo Boffi che dopo averci fatto una bella lezione sulla sicurezza, artva, pala e sonda, ci ha fatto girare tra i fuori pista e i canalini più belli della zona. Non contenti, a fine giornata perché non rifare un canale dell’aquila per tornare a casa? I ragazzi erano davvero carichi.
Due giorni di neve, nebbia, freeride, trick in neve fresca, canali e pendii… ragazzi siete stati fantastici. Sempre più felici di vedervi così presi da questo sport.
Non poteva mancare il nostro filmer Giamma, che ci ha seguito per tutto il weekend e ha realizzato un edit tutto da vedere.